Rivestiti festival

Con il nostro impegno nel commercio equo, cerchiamo di spiegare ogni giorno che una maglietta non può costare meno di un panino, e che se è così, qualcun altro – probabilmente dall’altra parte del mondo – ne starà pagando il prezzo. Con Rivestiti! vogliamo proprio raccontare l’altra faccia della medaglia, e cioè una moda che rispetta tuttɘ: il pianeta, le persone che producono le nostre magliette e quelle che le acquistano.

RIVESTITI 2024 

Le origini del futuro

 

A seguire trovi il programma in breve, se vuoi conoscere tutti i dettagli vai alla pagina dettagliata del programma. 

 

 

Eventi PRE Festival 

 

9 marzo ore 19.00

Presentazione da ZEM Garden

 

17 marzo dalle 10 alle 18.00

Partecipazione a EraOra Market

 

21 marzo ore 18.00 –> Rimandato al 16 aprile alle ore 16

Come rendere sostenibile il merchandise

Incontro laboratorio in cui condividere strategie e limiti per la realizzazione di merchandising locale, sostenibile, etico. 

 

presso lo spazio di Baumhaus (Kinotto – DLF) 

in collaborazione con Gomito a Gomito e Cartiera

 

24 marzo dalle 16 alle 19.30 

SWAP PARTY con i Regaz dei Fava

presso giardino Graziella Fava

a cura de Le Gazze

 

Palazzo Re Enzo 

6 e 7 Aprile

 

Sabato 6 aprile 

Ore 10 – 20

 

Prima di entrare troverai DACCAPOACCAPO. Smagliature di sistema. 

Laboratorio di rigenerazione tessile. 

a cura di Cantieri Meticci

 

Negli spazi del palazzo: India, donne dalit in difesa delle colture tradizionali, con le fotografie di Giuditta Pellegrini.

 

Al primo piano è presente un Local Bar (a cura di La Zappa e il mestolo) con prodotti plant based e a km0, e nel cortile un punto birra (a cura di Birrificio Vecchia Orsa).

 

Stanza di esplorazione dei tessuti e delle fibre. 

La stanza ospiterà il laboratorio Fibre al Microscopio organizzato dalla Fondazione Golinelli dalle 10 alle 18.30

 

Tarocchi di stoffa A cura di Deanna dalle 15 alle 19 ogni mezz’ora 

Tra le stoffe ti devi tuffare se una rivelazione vuoi trovare! 

Un piccolo viaggio attraverso le stoffe che richiede solo la tua curiosità. 

 

 

Programma Culturale

ore 10.30 

Lenzuola in abiti.

Sfilata a cura dell’IIS M. Malpighi di Crevalcore.

 

Dai tessuti dei mercatini dell’usato a veri e propri vestiti: le studentesse dell’istituto Malpighi di Crevalcore ci sorprenderanno con abiti creati con la tecnica del moulage, appresa durante un percorso laboratoriale curriculare. 

 

Per il resto di questa prima giornata il festival propone un focus specifico sull’India, un continente che molto ha a che fare con la produzione, i tessuti, gli equilibri globali ma anche con le origini e con il futuro. 

 

ore 11.30 

Il processo indiano

Democrazia, tutela della biodiversità, sviluppo economico: quali scenari per l’India di oggi e di domani?

 

Duccio Facchini intervista Matteo Miavaldi, giornalista e Giuditta Pellegrini, fotoreporter

 

ore 15.00 

L’India e i suoi tessuti 

Produzione, upcycling, commercio equo: quali strategie per rendere il lavoro dignitoso e rispettoso in un territorio altamente sfruttato?

 

Duccio Facchini intervista Stefano Funari, I Was A Saree  e Giorgio dal Fiume, ExAequo e WFTO 

 

ore 16.30

Bhūmi Pranam | spettacolo di teatro danza indiano stile Bharatanāṭyam

con Giuditta de Concini e lə allievə di Associazione Jaya

La terra è nostra madre, e noi siamo suə figliə

Oh terra che tutto sostieni

L’oceano è il tuo abito

Le montagne i tuoi seni

Protettrice di coloro che cercano in te rifugio

A te umilmente mi rivolgo

Oh madre, tollera il battito gentile dei miei piedi sopra il tuo corpo.

Un’invocazione, una preghiera danzata, una necessaria ri-connessione con la nostra radice, per ridisegnare il nostro futuro, attraverso il Bharatanāṭyam, antico linguaggio dell’India del Sud.

 

ore 17.00 

Tutti i colori dell’India. 

Richiami di terre lontane, sapori, odori che abitano la mente… quanto i tessuti possono far immaginare? Grazie ai capi di I Was a Sari ci avventureremo in una magica atmosfera.

Sfilata a cura della rete Terra Equa

 

ore 18.30

Mumbai 2050

Crisi climatica, innalzamento delle acque, sovrapopolazione: quanto un racconto dal futuro può rivelarsi monito?

 

Duccio Facchini intervista Pablo Trincia, giornalista 

 

 

Domenica 7 Aprile

ore 10 – 19

 

Prima di entrare troverai DACCAPOACCAPO. Smagliature di sistema. 

Laboratorio di rigenerazione tessile. 

a cura di Cantieri Meticci

 

 

Negli spazi del palazzo: India, donne dalit in difesa delle colture tradizionali, con le fotografie di Giuditta Pellegrini.

 

Al primo piano è presente un PlantBar (a cura di La Zappa e il mestolo) con prodotti plant based e a km0, e nel cortile un punto birra (a cura di Birrificio Vecchia Orsa).

 

Stanza di esplorazione dei tessuti e delle fibre.

 

Tarocchi di stoffa A cura di Deanna dalle 15 alle 19 ogni mezz’ora 

Tra le stoffe ti devi tuffare se una rivelazione vuoi trovare! 

Un piccolo viaggio attraverso le stoffe che richiede solo la tua curiosità. 

 

ore 11.00

L’impegno nel commercio equo degli Enti Locali

Dopo aver riconosciuto l’impegno della Regione Emilia Romagna lo scorso anno, poiché da 12 anni sostiene e finanzia la rete Terra Equa, in questa edizione dialogheremo con alcuni comuni della regione sulla campagna “Territorio Equosolidale” e sull’importanza di promuovere il commercio equo e solidale.

In collaborazione con Equo Garantito, Associazione Botteghe del Mondo e Fairtrade Italia. 

 

ore 12.30

Una regione sostenibile: dì la tua!

a cura di Equo Garantito

 

Workshop interattivo volto alla creazione di una mappa partecipata della sostenibilità nel territorio regionale dell’Emilia Romagna nell’ambito del progetto Erasmus + Glockers (Project number: 2023-1-PL01-KA220-YOU-000152609).

 

ore 14.00

Racconti dalla Palestina: uno sguardo tra occupazione e produzione

 

Duccio Facchini dialoga con Marta Fracasso rappresentante di Altromercato e di Equo Garantito

In collaborazione con il Comitato Cittadino Bologna per la Palestina.

 

ore 15.00

Intimamente. Natura e moda etica a contatto con la pelle.

Sfilata a cura di Luci Duci e Al Reves

 

ore 16.00

Mi vedo e volo

Sfilata a cura di +MA Sartorie Leggere

 

ore 17.00

Fashion Beauty

Sfilata a cura di Marakabello 

 

ore 19.00

Gran Finale

Tutte le informazioni su espositori e laboratori saranno pubblicate a breve.