Info Utili


Il festival Terra Equa è un evento a ingresso libero che si tiene presso Palazzo Re Enzo

Orari di apertura al pubblico:
sabato 28 aprile dalle 10 alle 23 e domenica 29 aprile dalle 10 alle 19

Durante il festival sono allestiti un bar, una zona di ristorazione biologica e vegetariana, una gelateria e birrificio.

L'accessibilità di carrozzine al palazzo è resa possibile grazie ad un ascensore, però trattandosi di un palazzo medioevale, non tutte le sale sono accessibili senza barriere.

Sono presenti dei bagni pubblici.

Come ARRIVARE a PALAZZO RE ENZO

Nel centro della Bologna Medievale sorge Palazzo Re Enzo, da sempre il cuore delle attività economiche e sociali della città.
Palazzo Re Enzo si trova in Piazza del Nettuno 1, a pochi passi dal Piazza Maggiore, ed è facilmente raggiungibile da qualsiasi punto della città attraverso numerosi mezzi pubblici oppure, se siete già dentro le mura, a piedi.
Siamo nel centro storico, in una Zona a Traffico Limitato (ZTL). Per coloro che arrivano con la propria auto si consiglia di posteggiarla fuori mura e utilzzare i mezzi pubblici, oppure utilizzare uno dei tanti parcheggi a pagamento che si trovano nelle zone adiacenti e che, a richiesta, potranno rilasciarvi un permesso di circolazione provvisorio per le zone (ZTL).

Per chi arriva in AUTO e vuole ricercare i parcheggi nel centro storico clicca qui
Per chi arriva in TRENO: La Stazione Centrale di Bologna rappresenta uno dei più grandi snodi ferroviari a livello nazionale ed europeo e si trova a soli 500 metri da Palazzo Re Enzo. Alla Stazione Centrale di Bologna si arriva, grazie all’Alta Velocità, in mezz’ora da Firenze, in un’ora da Milano, in 1 ora e mezza da Venezia, in 2 ore e mezza da Roma, in 5 ore e 45 minuti da Bari.

Gli spazi di Palazzo Re enzo in cui si tiene Terra Equa

La corte, l'ingresso del palazzo, ospiterà sfilate e concerti.
E' inoltre l'area dove sono presenti le spine della Birra Vecchia Orsa e il carretto dei gelati di E' Buono.








Il loggiato è un corridoio aperto e molto suggestivo che collega le due sale principali. In quest'area, oltre a godervi la splendida vista su Palazzo d'Accursio, troverete i due punti ristoro: Cafè de la Paix e Estravagario.








Sala degli atti:
è la prima che troverete salendo le scale della corte.
Ospita le organizzazioni di Commercio Equo dell'Emilia Romagna, le promotrici del festival.








Salone del Podestà:
è la sala più grande del palazzo e sicuramente la più affascinante.
Qui troverai gli espositori! 










Sala degli Atti:
separata dal loggiato da una piccola rampa di scale, in questa sala troverete le realtà coinvolte nel festival e avranno luogo gli approfondimenti tematici in programma.







Dove DORMIRE

Bologna è una città con numerosi eventi fieristici e con una presenza turistica in crescita, per questo consigliamo di cercare con anticipo e verificare se ci sono fiere in contemporanea a Terra Equa. Per quest'anno non ci sono fiere importanti in corso, ma essendo un week end legato ad un ponte, le disponibilità di bed and breakfast o alberghi si è già ridotta e i prezzi tendono ad aumentare.

Abbiamo contatto alcuni alberghi, bed&breakfast o AirBnb che abbiamo contattato e vi possiamo suggerire:
Ospitalità S.Tommaso è un Hotel Ospitalità, ex convento, in Via San Domenico 1, pieno centro, con prezzi di 70 euro a notte per la doppia e 50 euro la singola, ha alcuni posti auto a 10 euro al giorno da prenotare

B&B Porte di Bologna, appena fuori mura, in Viale Aldini 198, 80€ a notte per la doppia. 
Telefono 3426290042

Chem moi è un bed and breakfast che ha 3 camere in centro, una camera in Vicolo Bolognetti e l'altra in Via Lame, cifre sui 165-180 euro per 2 notti.

Stellamar che è in via Murri, comodo raggiungere il festival prendendo il 13 o camminando per 25 minuti.

Amabologna è un airbnb con camera con 2 letti singoli in Via Saragozza, poco fuori porta, con prezzo sui 70-80 euro per la camera.