Fattoriabilità - Vecchia Orsa



Dal 2007 mani diversamente abili, sotto la guida sapiente del Mastro Birraio, danno vita al birrificio Vecchia Orsa... e lo accompagnano in un cammino di dignità, attenzione e solidarietà. La nostra struttura di Cooperativa Sociale no profit è stata scelta e ci richiama ad una attenzione particolare alla persona e al servizio. Specularmente il nostro essere Impresa Sociale ci richiede una gestione economico-finanziaria oculata ed efficiente come tutte le società serie. Nell’equilibrio di queste due anime risiede la forza e la dignità del nostro progetto.

Il Birrificio Vecchia Orsa nasce dall’idea dei Soci della Cooperativa Sociale FattoriAbilità Onlus che hanno trovato nella produzione di birra artigianale il modo per sviluppare l’obiettivo sociale di inserimento lavorativo di persone con handicap creando nuove formule di organizzazione del lavoro e di formazione professionale.
Come nella migliore tradizione emiliana, l'idea nasce a tavola esattamente a metà Giugno 2005. Due amici, che saranno tra i primi cinque soci fondatori, iniziano ad informarsi sulle caratteristiche della cooperazione sociale ed a visitare diverse realtà.
Il tema trainante è la dignità del lavoro raggiunta con l'inserimento di persone svantaggiate come reale elemento produttivo all'interno del contesto lavorativo.
Questa idea trova la sua concretizzazione nel 2007 a Crevalcore (BO) nel podere “Orsetta Vecchia” che dà il nome al birrificio.
La prima cotta storica è di febbraio 2008 e nel primo triennio la produzione si è quadruplicata: il primo impianto, con una iniziale capacità di circa 70 litri per cotta, si rivela ben presto troppo esiguo ed a marzo 2010 viene modificato ed ampliato raggiungendo i 170/200 litri di birra prodotta per ogni cotta.
La commercializzazione della birra diviene il mezzo per veicolare le informazioni sul progetto e sulla sua mission sociale. Ogni etichetta o pieghevole trasmette al consumatore la percezione di trovarsi di fronte ad un prodotto particolare.

fattoriabilita.it