Estravagario


ESTRAVAGARIO vuole essere un punto di incontro e di relax, dove il piacere di una buona colazione, di un pranzo o di una cena contribuiscono al rispetto ambientale e allo sviluppo umano e sociale dei produttori che sono all’origine degli alimenti degustati.
Abbiamo creato un ambiente accogliente e rilassante per colazione, pranzo, sosta pomeridiana o cena, rivolto a una clientela eterogenea e amante della buona cucina, ma consapevole e attenta alla salute senza essere fondamentalista. Nel nostro locale si possono incontrare studenti, operai, ricercatori, impiegati, docenti universitari, artisti, scrittori, musicisti…
Al bar proponiamo bevande del commercio equo-solidale e biologiche (caffè, tè, infusi, bibite, succhi, ecc.), centrifugati di frutta e verdure fresche, frullati al latte, allo yogurt o vegani. Non sono presenti alcuni noti prodotti di multinazionali deliberatamente boicottati. Per colazione si possono provare snack dolci e salati di produzione propria, frutta e macedonia, dolci al cucchiaio.
Il menù del pranzo, che prevede un numero contenuto di piatti, lo variamo di giorno in giorno: in questo modo possiamo garantire la freschezza del cibo (sempre preparato in giornata con prodotti freschi e mai congelato) e la voglia di scoprire sempre nuovi sapori. Le ricette sono vegetariane con utilizzo di latticini e uova. Generalmente offriamo almeno un’opzione vegana. Non utilizziamo carni e pesci e i loro derivati. Nella preparazione dei piatti traiamo spunto sia da ricette tradizionali italiane che da quelle di altre regioni del mondo. Tra i piatti preferiti dalla nostra clientela segnaliamo: lasagne, girelle ripiene, strozzapreti di patate, taglierini di cereali, cous cous, timballi di pasta e riso, gnocchi di semola, scaloppine di seitan, empanadas argentine, strudel di verdure e formaggi, tempeh, polpette di seitan o tofu, ecc. Sono molto apprezzate le preparazioni a base di erbe spontanee.
Oltre al bar e la ristorazione offriamo anche i seguenti servizi:
  • buffet per lauree ed eventi vari;
  • cene di raccolta fondi per le associazioni e organizzazioni umanitarie e ambientaliste che possono così presentare e finanziare i loro progetti;
  • in collaborazione con enti pubblici e privati, inserimento di persone (normodotate e non) per  corsi di formazione professionale e progetti di borsa lavoro;
  • uso gratuito del locale per esposizioni di artisti professionisti e dilettanti;
  • piccola zona culturale con libri, giornali e riviste di informazione e controinformazione;
  • per gli amanti dello scambio letterario, un angolo per il bookcrossing.

    estravagario.org