Maison de la Joie





La Maison de la Joie è un piccolo orfanotrofio di Ouidah, cittadina del Benin. 
In Benin, come in tanti paesi africani, uno dei maggiori problemi è l'accesso alle cure e all'istruzione: i bambini sono tanti, in molti poverissimi, spesso sono affidati agli orfanotrofi dai genitori stessi o dai vecchi nonni. Esistono poi i bambini di strada che lasciano le famiglie di nascosto per cercare un posto migliore dove non essere picchiati, ed aumentano sempre più. La polizia li Individua e li consegna agli orfanotrofi.

Per questa ragione la Maison ha iniziato 6 anni fa accogliendo 5 bambini e ad oggi presso la Maison ne accogliamo 32 tra piccoli e grandicelli. Finiranno la scuola, e prima di lasciarli andare vorremmo garantire a tutti un'istruzione ed un apprendistato di lavoro che permetta loro di camminare soli nella vita.
Questo lavoro richiede un grande impegno, sul territorio ma anche qui dove quattro coppie di amici che ormai da anni portano avanti questa avventura promuovendo iniziative per poter far conoscere questa piccola realtà e riuscire a sostenerla nel tempo.
Quale sarà il futuro della Maison?
È un sogno, un sogno che si può costruire nel tempo, un orfanotrofio più grande che abbia spazio per altri bambini con spazi più adatti dedicati a loro.

Per questo portiamo a Terra Equa i colori dei tessuti che ci circondano d'estate, quando ad agosto viviamo con i nostri bambini, gli oggetti che artigianalmente producono i locali sulla spiaggia e diventano oggetto del loro piccolo commercio, una modesta possibilità di autosostentamento.

La nostra presenza e il nostro lavoro arriva sempre a loro, dentro e fuori La Maison, perché sono tanti bambini che vogliamo raggiungere.

maisondelajoie.com